Home/Ratio Quotidiano

Articoli redatti dal Dott. Lorenzo Losi, amministratore e consulente direzionale di BDM Associati, per Ratio Quotidiano (Centro Studi Castelli).
Gli articoli sono rivolti ai titolari di Studi Professionali che vogliono riprendere il controllo della propria struttura e migliorarne l’efficacia e l’efficienza.
Nei contributi si affrontano i temi di gestione del personale, comunicazione e marketing, sviluppo commerciale, pianificazione strategica e controllo di gestione.

Ratio Quotidiano è un portale di commento e critica delle più importanti notizie del momento.

25 01, 2021

Selezione avversa e importanza di avere uno standard

Di |2021-01-13T15:27:40+01:00Gennaio 25th, 2021|Ratio Quotidiano|

Le concessioni ai clienti di Studio, nel tempo, possono affossare i risultati. Non è facile negare sconti o ore extra di fronte alla minaccia “Allora cambio studio”, ma il primo obiettivo del professionista deve essere adottare un approccio sostenibile nel tempo. La risposta va quindi cercata a monte, ossia nelle informazioni sul proprio operato. Questo proteggerà lo Studio dal cadere in un processo di Selezione Avversa e permetterà di raggiungere nuovi obiettivi.

11 12, 2020

Orto o frutteto: ma è proprio vero che dovrei fare come l’avvocato?

Di |2020-12-11T11:16:28+01:00Dicembre 11th, 2020|Ratio Quotidiano|

In che modo la teoria dei giochi e la botanica possono riguardare lo Studio Professionale? Lo spiega il Dott. Losi in questo articolo per Ratio Quotidiano. Avvalendosi di questi due argomenti apparentemente così lontani dallo Studio, il Dott. Losi analizza le differenze tra commercialisti e avvocati nel loro rapporto con il cliente. Di conseguenze, mette in luce perché non solo è normale, ma anche giusto, che tali servizi vengano parcellati in modo diverso!

12 11, 2020

Smart Working: lavorare di più e (non) produrre di meno

Di |2020-12-11T10:28:39+01:00Novembre 12th, 2020|Ratio Quotidiano|

I mesi trascorsi e quello futuri saranno una vera sfida per lo Studio Professionale. Siamo adeguatamente attrezzati per affrontarli? Il primo aspetto da gestire è l'organizzazione dello SMART WORKING che porta con sé il rischio di lavorare di più ma produrre di meno. Per farlo, la pianificazione e il controllo delle attività sono un supporto essenziale che permette di tenere le fila della struttura e indicare le priorità. Inoltre, aiutano anche nella gestione dei clienti e delle loro nuove richieste. Ecco le indicazione del Dott. Lorenzo Losi su come lavorare per far si che il termine smart working assuma un significato più letterale.

3 11, 2020

Potenziale del cliente e cliente potenziale

Di |2020-11-03T15:36:56+01:00Novembre 3rd, 2020|Ratio Quotidiano|

La ricerca attiva di opportunità di lavoro per lo studio professionale è un’arena complessa, nella quale soltanto pochi si muovono con efficacia. Le opportunità non mancano e con l'aiuto di una strategia, sarà più semplice trovare il tempo da dedicarci. Il primo vero salto è culturale e riguarda l’interpretazione che il professionista ha maturato del proprio ruolo e della propria attività. Una volta compresi alcuni fondamentali della gestione volti a riportare efficienza e organizzazione nella struttura, non rimane che indagare le esigenze dei vostri clienti per realizzare il loro effettivo potenziale. Quindi, è studiando e sviluppando il potenziale dei vostri clienti che potrete capire come avvicinare i clienti potenziali.

Carica altri articoli
Torna in cima