Pubblicazioni2021-02-03T12:38:31+01:00

PUBBLICAZIONI EDITORIALI

Scarica gratuitamente il Manuale dello Studio Professionale

scarica

ULTIMI ARTICOLI

in collaborazione con

2202, 2021

Timesheet e chiarezza nella comunicazione

La gestione efficace del personale di studio è un fattore critico che determina risultati, clima di lavoro e qualità della collaborazione tra persone. Metodo e informazioni concrete possono demolire gli ostacoli più comuni che complicano la comunicazione tra Titolari e collaboratori portando le tensioni ad accumularsi e a incrinare i rapporti. Vediamo insieme come evitare i problemi più comuni!

802, 2021

Come utilizzare le informazioni nello Studio

Decidere sulla base delle proprie conoscenze e dell’esperienza personale è condizione necessaria ma non sufficiente, e dotarsi di sistemi di analisi diventa imprescindibile. Il patrimonio di dati che si crea nel tempo costituisce, un asset fondamentale per la gestione dello studio. Se ben sfruttato, permette di competere con successo e di risolvere molti dei problemi più frequenti, dalla redditività all’organizzazione del lavoro.

102, 2021

Gestire lo Studio con l’informazione

La disponibilità di un dato elementare quale è il tempo assorbito da ciascun cliente rappresenta la base per determinare una serie di indicatori quali la redditività dei clienti e la saturazione e produttività del personale.Le mutevoli condizioni del mercato da una parte e le conseguenti evoluzioni dei clienti dall’altra richiedono sempre più una gestione analitica e strutturata delle informazioni, così da supportare gli imprenditori di piccole e medie aziende nel processo decisionale.

2501, 2021

Selezione avversa e importanza di avere uno standard

Le concessioni ai clienti di Studio, nel tempo, possono affossare i risultati. Non è facile negare sconti o ore extra di fronte alla minaccia “Allora cambio studio”, ma il primo obiettivo del professionista deve essere adottare un approccio sostenibile nel tempo. La risposta va quindi cercata a monte, ossia nelle informazioni sul proprio operato. Questo proteggerà lo Studio dal cadere in un processo di Selezione Avversa e permetterà di raggiungere nuovi obiettivi.

1301, 2021

Sarà proprio vero che il cliente del commercialista ha sempre ragione?

Negli ultimi anni il mondo delle professioni contabili ha registrato sempre più insoddisfazione ed un deterioramento del rapporto con la clientela; i motivi sono diversi, ad esempio le tante richieste del legislatore-Agenzia Entrate, che hanno determinato un continuo aumento delle risorse necessarie per rispettare adempimenti e scadenze, con enormi difficoltà nel “ribaltarle” sui clienti. I professionisti devono cambiare l'ottica e ribaltare la prospettiva: innanzi tutto pianificare bene le attività di studio.

2012, 2020

Costo del Personale e Clienti su cui Investire

La consapevolezza che i clienti non sono tutti uguali si poggia su sensazioni e valutazioni soggettive che non sempre trovano riscontro in quei dati oggettivi necessari per fare scelte oculate e tempestive. Quali sono i clienti più remunerativi e quali quelli in perdita? Inoltre, quanto costa un cliente? Quali sono i clienti sui quali investire per lo sviluppo dell’azienda? Quali sono i clienti ai quali rinunciare per fare spazio ad altri più remunerativi? Potete trovare la risposta a tutte le domande in questo articolo redatto dal Dott. Massimo Piermarini per la rivista R-Evoluzione di Ratio.

Carica altri articoli
Torna in cima